Aumentare il metabolismo consigli pratici

aumentare il metabolismo

Nel corso di una perdita di peso seguendo una dieta è importante tenere sempre a mente che ci saranno degli attacchi di fame. Infatti, se non si mangia in modo regolare ce il rischio di ritrovarsi ad assumere troppe calorie per via della fame. Se il metabolismo è meno attivo, la perdita di peso cesserà nonostante i grandi sforzi. Per questo motivo il metabolismo deve sempre essere mantenuto a livelli alti e attivi. Le diete devono essere pianificate in modo tale che il corpo sia fornito di vitamine, minerali e nutrienti in quantità sufficiente.

Stimolare il tuo metabolismo

Il metabolismo basale – il corpo ha bisogno delle giuste quantità di macro nutrienti per mantenere le sue funzioni vitali – mentre in una dieta possono essere leggermente al di sotto. Ciò impedisce al metabolismo di risolvere la carestia e brucia abbastanza calorie. La diminuzione dura poco, ma il metabolismo resta intatto. A causa di un insufficiente assunzione di liquidi e di fibre, non c’è sensazione di fame e la digestione non funziona senza intoppi.  Perciò è importante bere molta acqua e assumere molte fibre durante la giornata. Questo è importante per fare in modo che aumenti anche il metabolismo – perché chi ha sottolineato di sentirsi a disagio nella propria pelle, spesso compensa con la dieta non sana, per promuovere l’aumento di peso, ma anche affaticamento, inefficienza e stanchezza.

Lista degli alimenti senza carboidrati

Qui ce una lista di alcuni alimenti senza carboidrati o con una piccola quantità. Potrai vedere quale cibi dovrebbero essere rimosso dalla tua dieta o dovrebbe essere assunti in modo limitato. Per favorire il giusto funzionamento del tuo metabolismo.

Pane e pasta

Bevande gassate

Caffè con latte

latte condensato

tisane

tè nero (anche con latte, quindi “stile inglese”)

Limonate della versione Zero (Coke Zero, Sprite Zero come esempi